Storia

La Cooperativa Sociale “Nuova Umanità” è stata fondata il 29.01.1991 per iniziativa di un gruppo di persone già attivamente impegnate nel volontariato socio – assistenziale nei Comuni adiacenti il confine Italo – Svizzero e coincidenti con l’area di operatività dell’allora Sottocomitato di Uggiate Trevano della Croce Rossa Italiana.

I Soci Fondatori erano accomunati da una serie di motivazioni di ordine ideale: la scelta del campo d’azione umanitaria, l’adesione al volontariato, l’ottica centrata sui bisogni della persona destinataria di servizi, l’attenzione per le persone e le categorie emarginate o portatrici di particolari difficoltà, l’attitudine “educativa” a stimolare l’impegno convogliando positivamente e coordinando energie presenti ma allo stato latente.

I soci altresì erano mossi da motivazioni di ordine pratico: la constatazione dell’assenza sul territorio di strutture cooperativistiche sociali, a fronte di una crescente richiesta di servizi alla persona, la rilevazione che tali servizi si connotavano sempre più come squisitamente sociali e socio-assistenziali; l’esigenza di dare dignità professionale e giusto riconoscimento economico a quegli interventi del volontariato che quando assumono determinate caratteristiche di continuità, sistematicità e qualificazione devono necessariamente considerarsi delle vere e proprie prestazioni di lavoro.

Lo strumento operativo ideale è stato individuato nella costituzione di una Cooperativa Sociale, che ricordasse anche nel nome il particolare approccio alle problematiche affrontate, l’obiettivo e il metodo applicato. E’ così sorta la Cooperativa “Nuova Umanità”.

UN RIFERIMENTO PER IL TERRITORIO

Nei primi anni la Cooperativa ha affiancato la Croce Rossa di Uggiate Trevano per i servizi di tipo socio-assistenziale, servizi di igiene alla persona, collaborazione domestica a favore di persone anziane o in difficoltà, sempre d’intesa con gli Assistenti Sociali dei Comuni. A partire dal 1996, pur mantenendo attiva la collaborazione con la Croce Rossa e con i Comuni del proprio ambito territoriale, la Cooperativa ha iniziato ad acquisire maggiore autonomia e a rafforzare la propria identità: dapprima ha aderito Confcooperative e poi al Consorzio Eureka, ha ampliato e migliorato il proprio campo d’azione e diversificato molti dei suoi servizi.

OGGI la Cooperativa è attiva con i seguenti servizi:

  • servizi domiciliari per l’igiene degli anziani, dei malati, dei disabili o di persone in difficoltà;
  • servizi domiciliari per l’assistenza e la cura della casa;
  • servizi domiciliari per l’assistenza e il supporto educativo a favore dei minori;
  • servizi di assistenza scolastica a minori disabili, a rischio di emarginazione o in difficoltà;
  • servizi di assistenza pre- e dopo-scuola;
  • servizi socio-culturali per anziani, famiglie e minori.